contabilizzazione del calore

Cosa prescrivono le normative?

Entro dicembre 2016 tutti i condomini dovranno adeguarsi alle nuove normative sulla ripartizione del calore.
Il DdL192/2005 corretto e integrato dal successivo decreto attuativo 311/2007 prescrive che siano presenti almeno una centralina di termoregolazione programmabile per ogni generatore di calore e dispositivi modulanti per la regolazione automatica della temperatura ambiente nei singoli locali o nelle singole zone (ad esempio testine termostatiche). Nel caso di generatori di calore a servizio di più unità immobiliari, deve inoltre essere verificata la corretta equilibratura del sistema di distribuzione, al fine di consentire contemporaneamente, il rispetto dei limiti minimi di comfort e dei limiti massimi di temperatura interna. Eventuali squilibri devono essere corretti in occasione della sostituzione del generatore, e per farlo possiamo installare un sistema di contabilizzazione del calore che permetta la ripartizione dei consumi per singola unità immobiliare.

contabilizzazione
contabilizzazione calore

Cos'è la contabilizzazione del calore

La ripartizione dei costi di riscaldamento in base ai millesimi non è più la soluzione migliore: l’utente vuole pagare solo in funzione dei propri consumi! La contabilizzazione è quindi la soluzione ideale in presenza di impianti di riscaldamento centralizzati, nel qual caso risulta difficile calcolare la giusta ripartizione di spese tra i condomini. La contabilizzazione dell’energia è un sistema in grado di
indicare con precisione i consumi di ogni appartamento e quindi i relativi costi di riscaldamento, permettendo così di ottimizzare l’uso degli impianti condominiali.
Attraverso la contabilizzazione l’utente è in grado di monitorare autonomamente il proprio impianto di riscaldamento, acquisendo una maggiore consapevolezza dei propri consumi ovvero degli sprechi di calore. Questo di traduce in termini di risparmio economico e in una riduzione degli sprechi energetici. È stato calcolato che controllare autonomamente le proprie spese di riscaldamento comporta un risparmio che va dal 15% a oltre il 25%.

contabilizzazione dell'energia

Edildomotec e Siemens: la soluzione per i condomini

Edildomotec con Siemens Building Technologies offre una vasta gamma di soluzioni, assicurando agli utenti il controllo in tempo reale dei propri consumi tramite internet. In particolare, Edildomotec propone i nuovi ripartitori WEH5, dalle seguenti caratteristiche:

  • Completi: Gamma completa di prodotti (1 e 2 sensori, con o senza interfaccia IrDA, AMR o walk-by).
  • Versatili: la possibilità di configurare il dispositivo a seconda delle esigenze installative consente di minimizzare i codici a magazzino.
  • Affidabili: un contatto elettronico e uno speciale sigillo permettono di identificare ogni tentativo di manomissione.
  • Flessibili: sensore remoto ordinabile separatamente.
contabilizzatori Siemens
Share by: